Domenica 26 Aprile sul circuito “Valle del Liri” di Arce si è svolto il consueto appuntamento con il GP di Primavera dove non è mancato il Taglienti Kart Racing Team con molti dei suoi piloti.

In 125 Club il team ha messo in pista i due piloti Perfili Antonio e Villani Emanuele.

Per Perfili Antonio ci sono da sottolineare le ottime prestazioni fatte vedere sia nelle prove che in prefinale e finale, che riesce a tenere il passo del pilota Acciardo Giuseppe, più esperto di lui, chiudendo immediatamente alle sue spalle in 2° posizione.

Buona gara anche per Villani Emanuele che a causa di vari problemi non riesce ad essere nelle posizioni più alte della classifica e chiude solamente in 5° posizione.

In Prodriver Over bella gara per il pilota romano Sebastiani Pietro, che alla prima uscita con il telaio TK riesce a portarsi in 1° posizione nel finale e dimostrando di avere un ottimo potenziale.

Storia diversa in Prodriver Under in cui è grande battaglia tra il giovane pupillo Centioni Federico del Team Taglienti e l’esperto Ferrara Luca che mettono in scena due gare tiratissime con bellissimi sorpassi, in cui ad avere la meglio è stato proprio il giovane Federico.

Nella stessa categoria da evidenziare l’ottima gara di Polidoro Tommaso che in prefinale fa segnare il giro veloce della gara chiudendo poi in finale in 3° posizione ma vicinissimo ai primi due.

.

Domenica 26 Aprile sul circuito “Valle del Liri” di Arce si è svolto il consueto appuntamento con il GP di Primavera dove non è mancato il Taglienti Kart Racing Team con molti dei suoi piloti.

In 125 Club il team ha messo in pista i due piloti Perfili Antonio e Villani Emanuele.

Per Perfili Antonio ci sono da sottolineare le ottime prestazioni fatte vedere sia nelle prove che in prefinale e finale, che riesce a tenere il passo del pilota Acciardo Giuseppe, più esperto di lui, chiudendo immediatamente alle sue spalle in 2° posizione.

Buona gara anche per Villani Emanuele che a causa di vari problemi non riesce ad essere nelle posizioni più alte della classifica e chiude solamente in 5° posizione.

In Prodriver Over bella gara per il pilota romano Sebastiani Pietro, che alla prima uscita con il telaio TK riesce a portarsi in 1° posizione nel finale e dimostrando di avere un ottimo potenziale.

Storia diversa in Prodriver Under in cui è grande battaglia tra il giovane pupillo Centioni Federico del Team Taglienti e l’esperto Ferrara Luca che mettono in scena due gare tiratissime con bellissimi sorpassi, in cui ad avere la meglio è stato proprio il giovane Federico.

Nella stessa categoria da evidenziare l’ottima gara di Polidoro Tommaso che in prefinale fa segnare il giro veloce della gara chiudendo poi in finale in 3° posizione ma vicinissimo ai primi due.

.

.